LA PIETRA PIASENTINA

posa in opera

DOWNLOAD PDF (.pdf)

Per la posa si possono utilizzare collanti o malta cementizia, verificandone le caratteristiche e le modalità d'uso. La pietra Piasentina, essendo un prodotto naturale, si presenta con situazioni di variabilità granulometrica e caratteristiche cromatiche determinate dalle venature bianche e dalle sfumature bruno-rossastre del fondo. È la sua carta d'identità. Una accurata posa deve tener conto di queste peculiarità, sapere ben distribuire come in un quadro armonico: quindi un risultato estetico nona accettabile non può essere imputabile alle proprietà cromatiche naturali della pietra, bensì ad una posa distratta e non pensata. Si raccomanda di provvedere velocemente alla pulizia delle lastre dopo la posa, evitando di lasciar seccare sulla superficie i collanti o sigillanti con utensili metallici o spazzole abrasive. Si invita a verificare sempre che il materiale sia conforme a quanto ordinato. Eventuali reclami e contestazioni dovranno essere notificati a mezzo lettera raccomandata, prima della posa in opera del materiale e comunque nei termini di legge.

esterni, fiammato